Barbecue a gas, comodo e veloce

In questo articolo cercheremo di elencare tutte le caratteristiche principali di un barbecue a gas, strumento perfetto per cucinare all’aperto e decisamente piuttosto veloce da utilizzare se non abbiamo lo spazio per la legna e vogliamo cuocere i cibi sulla griglia.

I barbecue a gas sono decisamente molto più comodi rispetto ai modelli classici a carbone o legna. Li possiamo trovare in commercio in due varianti principali, ossia a metano e a gpl, ma questo cambia di poco il metodo di cottura. Di base i barbecue a gas sono un ottimo strumento per poter grigliare all’aperto, e sono estremamente veloci proprio per la loro conformazione e per la presenza del gas. Il fuoco viene garantito dalle manopole che alimentano di più o di meno la fiamma. Le manopole possono regolare il fuoco e l’intensità, e presentano valvole di sicurezza simili alle valvole del fornello di casa.

Quindi questo tipo di barbecue ci consente di cuocere in maniera piuttosto semplice i cibi senza doversi premunire di nulla, inoltre regola alla perfezione l’intensità del calore. Sono ottimi da usare nel caso non si disponesse di molto spazio per la legna,e sicuramente sono molto più precisi in fase di cottura. II barbecue a gas si accende subito dalla manopola e non ha bisogno di molto tempo per arrivare a temperatura, si possono cuocere quindi diversi tipi di pietanze anche di dimensioni piuttosto grandi. In questo tipo di modelli di barbecue, che siano a metano o con la bombola, la temperatura è sempre regolabile solo dalle manopole poste sul lato frontale.

Generalmente quasi tutti i tipi di barbecue a gas sono dotati di un coperchio, che può essere facilmente chiuso per aumentare il calore, oppure per assicurare a fine cottura che le piastre calde non vengano toccate. I barbecue che presentano la bombola di gpl sono sicuramente i più semplici da trasportare e spostare ovunque si voglia. Mentre i modelli a metano invece, proprio perché collegati all’impianto, sono fatti per essere stabili in un solo posto. In entrambi i casi non c’è differenza per quanto riguarda i tempi e le modalità cottura è solo una questione di praticità. Cliccate sul seguente link se volete scoprire questi prodotti miglioribarbecue.it

Spesso per grigliare la carne vengono consigliati i modelli di barbecue dotati di piastre in ghisa. Questo perché la ghisa è un materiale molto resistente, altamente termoconduttore, che garantisce quindi la migliore cottura degli alimenti.