Come funziona un tapis roulant?

Tutti conosciamo il tapis roulant, e la maggior parte di noi ne ha utilizzato uno almeno una volta nella vita, ma quanti sanno davvero come funziona questo strumento? Conoscere bene tali dinamiche può guidarci verso un corretto utilizzo dell’apparecchio stesso, quindi è indispensabile acquisire tali nozioni se stiamo pensando di acquistarne uno. In questo articolo parleremo proprio di questo, al fine di fornire al lettore strumenti utili per un futuro acquisto. Se invece abbiamo bisogno di ulteriori delucidazioni in merito, o vogliamo saperne di più sui tapis roulant, dobbiamo affidarci a siti internet specifici come Migliore Tapis Roulant.

Il tapis roulant ha un funzionamento molto semplice in realtà. Dei rulli rotanti permettono al nastro trasportatore di girare in continuazione, dandoci la possibilità di camminare o correre pur rimanendo nello stesso punto. Ad alimentare i rulli c’è un motore elettrico, che spinge tali componenti a ruotare su ste stessi (e contemporaneamente sotto il nastro). I rulli sono invisibili durante l’utilizzo, mentre il nastro è la parte sulla quale poggeremo i nostri piedi. Per mantenerci stabili c’è anche un manubrio. Reggendoci a questo con le braccia ci è possibile proseguire dritti nella corsa (o camminata, in base al tipo di allenamento prescelto), senza quindi sbandare o perdere l’equilibrio.

La velocità di rotazione dei rulli – e quindi anche del nastro – è regolabile e possiamo impostarla a nostro piacimento. In questo modo ci sarà possibile correre molto veloce, o camminare lentamente, allenarsi insomma seguendo i propri ritmi.

Nei modelli più tecnologici è possibile regolare anche l’inclinazione del nastro. Grazie a delle leve poste accanto ai rulli, il nastro si alza leggermente: così facendo possiamo simulare una salita, e intensificare l’esercizio. Inoltre spesso è possibile anche cambiare più volte l’inclinazione, anche a distanza di poco tempo, per ricreare l’effetto di un sentiero in montagna per esempio (o imparare a correre su un terreno dissestato). Sempre questo tipo di tapis roulant è dotato di uno schermo – spesso LCD – su cui è possibile leggere le impostazioni digitate, ma anche valori come i bpm (battiti cardiaci per minuto) di chi lo usa, le calorie perse durante l’attività, e altri dettagli simili.